FREE VICTIM SUPPORT +39 338.3127352 info@associazionelibra.com

Sai cos’è la ludopatia?

 

La ludopatia, associata al Gioco d’Azzardo Patologico (GAP), è un vero e proprio disturbo psico-fisico dell’individuo. Al pari di qualsiasi dipendenza, il GAP provoca piacere e ossessione nella persona che gioca e, allo stesso tempo, la rende incapace di controllare i propri impulsi, di darsi un “limite di giocata”, di valutare criticamente la propria situazione.

Nel solo territorio del Distretto di Mantova, che comprende 14 Comuni, il volume di giocato è pari a 240 milioni di € (Dati Italia delle Slot 2, 2017). Questo significa che per ciascun abitante, la spesa pro capite media risulta di 1.220 €.


Scopri quanto si gioca nel tuo Comune!



Ludo(A)patia

 

È un progetto di Consorzio Progetto Solidarietà (Consorzio di Comuni che gestisce il Piano di Zona di Mantova) che propone sperimentazioni di azioni locali di sistema per la prevenzione ed il contrasto al gioco d’azzardo patologico, così come indicato dalla Direttiva di Regione Lombardia n. XI/1114 del 19/12/2018. Le azioni di progetto, inserito nel più ampio programma “Piano Locale per il contrasto al GAP – 2019” di ATS Val Padana, seguono tutte i principi di:

  • Tutela della salute e della sicurezza urbana;
  • Protezione delle fasce sociali più fragili, in particolare i minori;
  • Contenimento dei costi sociali ed economici derivanti dal GAP.

Il Progetto

MAPPATURA GEOLOCALIZZATA DELLE ATTIVITA’ RELATIVE ALL’AZZARDO

Creare una mappa contenente i locali con offerta di gioco d’azzardo e i luoghi sensibili, per verificare il rispetto delle distanze come definite dalle norme regionali vigenti: Legge Regionale n. 8 del 21 ottobre 2013, “Norme per la prevenzione e il gioco d’azzardo patologico” e Delibera n. X/1274 del 24 gennaio 2014, “Distanza dai luoghi sensibili per la nuova collocazione di apparecchi per il gioco d’azzardo lecito”.

LINEE D’INDIRIZZO DISTRETTUALI PER LA PREVENZIONE ED IL CONTRASTO DEL GAP

Creazione di un modello organizzativo sistematico, condiviso dai 14 Comuni del Distretto di Mantova, volto a cooperare e coordinarsi nel contrasto al GAP e alla tutela della salute dei cittadini.

SENSIBILIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Attraverso campagne comunicative ad hoc, l’obiettivo è diffondere la conoscenza sul GAP e i suoi rischi, cercando di creare una cultura preventiva della ludopatia e de-stigmatizzando la patologia.

Il nostro pubblico è vario: giovane, adulto e anziano.

Per i giovani, in particolare, oltre alle azioni del programma Life Skills Training di ATS Val Padana, sarà una webradio ad essi dedicata il mezzo per sensibilizzarli sul delicato tema della dipendenza da gioco d’azzardo.

FORMAZIONE DEL PERSONALE DEGLI ENTI LOCALI

Insieme a referenti di ATS Val Padana e del Ser.D di ASST Mantova, dedicheremo momenti formativi agli Amministratori Locali e agli operatori che trattano in prima persona il problema della ludopatia: gli Agenti di Polizia Locale e gli Assistenti Sociali sparsi sul territorio.

Gli Amministratori Locali saranno formati sulla fenomenologia del GAP e riceveranno i numeri sul volume di gioco nel territorio mantovano, a cura degli esperti del Ser.D.

Allo stesso modo, Polizia Locale e Assistenti Sociali saranno informati della dimensione che il GAP ha sul territorio e riceveranno, in aggiunta, nozioni tecnico-legislative adatte a incrementare il loro potere operativo sul campo.


COMUNI COINVOLTI

  • Bagnolo San Vito
  • Borgo Virgilio
  • Castel D’Ario
  • Castelbelforte
  • Castellucchio
  • Curtatone
  • Mantova

 

  • Marmirolo
  • Porto Mantovano
  • Rodigo
  • Roncoferraro
  • Roverbella
  • San Giorgio Bigarello
  • Villimpenta

Diamo i numeri!

Giocatori patologici a Mantova

Quanto spende all'anno un ludopatico

%

Spesa dei ludopatici sul totale del giocato nazionale

Vuoi saperne di più?