FREE VICTIM SUPPORT +39 338.3127352 info@associazionelibra.com

Azioni di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico (GAP)

Sai cos’è la Ludopatia?

La ludopatia, o gioco d’azzardo patologico (la cui sigla è GAP), può essere definita come “un tipo di gioco il cui esito dipende totalmente o in modo prevalente dalla fortuna rispetto all’abilità, e su questo esito si puntano soldi per vincere altri soldi”. Può comportare gravi disagi per la persona (e per il nucleo familiare), derivanti dall’incontrollabilità del proprio comportamento nei confronti del gioco e parallelamente dall’eventualità di dare vita a gravi problemi finanziari e sociali.

Si possono identificare generalmente otto categorie di giochi d’azzardo: lotto, giochi numerici a totalizzazione nazionale, giochi a base sportiva, giochi a base ippica, apparecchi da intrattenimento, giochi di abilità/carte/di sorte a quota fissa, lotterie, bingo.

Giocare d’azzardo, per la maggior parte delle persone, è una forma di intrattenimento e svago ma per chi invece rimane invischiato in questa “trappola”, questa attività diventa fortemente problematica e arriva ad influenzare gradualmente e inesorabilmente non solo lo stato economico della persona in questione ma anche la sua sfera affettiva, la sua condizione lavorativa e più in generale la sua intera vita. I problemi legati al gioco d’azzardo e le conseguenze che questo comporta possono essere più o meno gravi.

La parte della popolazione recentemente più coinvolta nei giochi d’azzardo sono i giovani e gli anziani.

Il progetto

Nei comuni facenti parte del piano di zona di Guidizzolo il progetto “Game Over – You Win” ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione sul fenomeno della dipendenza da gioco d’azzardo, informando rispetto alle caratteristiche della patologia, dei rischi ai quali ci si espone e dei segnali d’allarme; ma anche fornendo indicazioni sulle risorse cui fare riferimento per affrontare il problema. Con l’obiettivo di prevenire lo sviluppo di questo tipo di patologia il progetto prevede momenti d’informazione e formazione agli studenti delle scuole di vario grado nei Comuni aderenti, coinvolgendoli attivamente grazie a laboratori creativi ed iniziative sul territorio.

 

A chi è rivolto

Le azioni progettuali sono finalizzate a coinvolgere le fasce più a rischio della popolazione quali gli under 18 e over 60, creando momenti di sensibilizzazione sul tema del gioco d’azzardo e dell’impatto che lo stesso può avere sugli individui e sulle famiglie.

Chi siamo

Il progetto è promosso da
Piano di zona di Guidizzolo, che comprende i comuni di Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Goito, Guidizzolo, Medole, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino, Volta Mantovana.

Con il supporto tecnico di
ATS Valpadana
Associazione Libra Onlus
Con il contributo di
Regione Lombardia
Tavolo di coordinamento NO-SLOT

Il tavolo No Slot di Mantova

Nel territorio mantovano sono numerose le associazione che si stanno occupando di questo fenomeno sia promuovendo incontri di sensibilizzazione sia accogliendo tutti coloro, ludopatici o familiari, che chiedono aiuto: Associazione Libra, Oltre La Siepe, Caritas, Servizio Dipendenze ASL, Associazione Vivere Porto, ACLI, Telefono Amico, Centro Aiuto per la Vita Mantova, Movimento focolarini, Agesci Gruppo Scout Mantova 7 e Banca Etica .

Richiedi maggiori info